La Fiorentina batte il Cittadella e passa il turno, ma senza convincere. Doppietta di Benassi, Sottil...

La Fiorentina batte il Cittadella e passa il turno, ma senza convincere. Doppietta di Benassi, Sottil...

719VISUALIZZAZIONI

La Fiorentina ha vinto, ma ancora una volta non ha convinto. Pur contro una formazione (non titolare) di Serie B, la Viola è stata per lunghi tratti in difficoltà, lasciando la sensazione di poter subire il gol ed essere beffata. Per fortuna, però, i ragazzi di Montella sono riusciti a portare a casa il passaggio del turno, grazie ad un cinico Benassi... ed è quel che contava ieri sera. Permangono dubbi, interrogativi e limiti di una squadra che sembra poter andare in difficoltà contro chiunque, in quest’ultimo periodo. Rimangono i dubbi anche su Vincenzo Montella (e sul suo futuro), confermato da Rocco Commisso ma sempre più criticato da buona parte di tifoseria. Anche ieri il mister non ha convinto con la sostituzione di un ottimo Sottil (che poi ha sbagliato in pieno avendo quella reazione!) una volta rimasti in dieci uomini o la scelta di non dare neanche un minuto a Pedro, acquisto molto costoso e ancora oggetto misterioso. Dubbi su Montella che se ne andranno probabilmente con le prossime tre partite, Torino, Inter e Roma: o bene bene o male male. Quindi, per adesso, prendiamoci il passaggio del turno in Coppa Italia e speriamo di vedere tutt'altra Fiorentina già domenica contro i granata. È difficile essere ottimisti vista la Fiorentina delle ultime uscite ma, se non altro, costa poco provarci. In bocca al lupo Viola!

Articolo di Giacomo Cialdi