E SI COMINCIO' A PARLARE DI SCUDETTO...

E SI COMINCIO' A PARLARE DI SCUDETTO...

283VISUALIZZAZIONI

Il 24 novembre 1968 si disputò l’ottava giornata del Campionato 1968-1969. La Fiorentina, che si trovava al terzo posto della classifica generale, a tre punti dalla capolista Milan, era ospite dell’Inter, una squadra non più all’altezza dei fasti di qualche anno addietro, ma pur sempre di ottimo livello, e che presentava a centrocampo l’ex viola Mario Bertini, un grande calciatore, la cui cessione, avvenuta pochi mesi prima, aveva suscitato non poche polemiche e perplessità nei tifosi gigliati. Era opinione comune che la trasferta di San Siro avrebbe detto molte cose circa il futuro del Campionato della Fiorentina. La Viola apparve subito ben messa in campo, e mostrò di non avere alcun timore nei confronti della blasonata avversaria, tanto che al trentatreesimo minuto passò meritatamente in vantaggio con un gol di Chiarugi, che, sugli sviluppi di un cross di Rizzo dalla sinistra, sfruttò un’indecisione della difesa interista. Nella ripresa la Fiorentina confermò la sua superiorità, ed al nono minuto Amarildo segnò il gol del 2-0, fra l’incontenibile entusiasmo dei numerosi tifosi gigliati presenti sugli spalti. Dopo pochi minuti l’Inter accorciò le distanze con Domenghini, ed iniziò un disperato “forcing” alla ricerca del pareggio, ma la Viola non si fece sorprendere, e riuscì a concludere vittoriosamente l’incontro, anche grazie ad un prodigioso intervento di Superchi che, nel finale di gara, deviò in calcio d’angolo un ravvicinato colpo di testa del centravanti nerazzurro Gori. Una vittoria convincente e meritata quella della Fiorentina, una vittoria “di personalità”, che le consentì di avvicinarsi alla vetta della classifica, e che – soprattutto – le procurò molta autostima. La classifica generale cominciava davvero a farsi interessante, e l’entusiasmo era palpabile tra i numerosi tifosi che, al ritorno da Milano, si incontravano nei vari “Autogrill” dell’Autostrada del Sole. E molti di loro, al settimo cielo per la bella prestazione offerta dalla squadra, iniziarono apertamente a parlare di scudetto...

Roberto Romoli, Vice Presidente Associazione Glorie Viola


Per vedere il video di Inter-Fiorentina clicca QUI