MiniBanner

Lutto1-copia.jpg

La Fiorentina domenica affronterà la Spal di Semplici e per l'occasione Alé Fiorentina ha scambiato due chiacchiere con Sergio Carpanesi, ex centrocampista della Viola campione d’Italia nel 1956 e della Spal stagione 1960/61.

 

Carpanesi, come sta la Fiorentina in questo periodo?

«Con l’innesto di Muriel la Viola è cambiata, il colombiano ha fatto cambiare l’assetto tattico alla squadra. Adesso Pioli ha gli uomini adatti per fare un gioco moderno, fatto di ripartenze rapide. Mi sembra che la Viola stia piuttosto bene, fisicamente ma anche mentalmente. Ho l’impressione che sia più facile andare avanti in Coppa Italia che recuperare il terreno in campionato».

 

Domenica sulla strada di Pioli ci sarà Semplici e la sua Spal...

«Semplici e Viviano, per motivi diversi, avranno voglia di rivalsa. All’andata, la Spal fece una prestazione disastrosa. E' una squadra che ha l’atteggiamento di chi deve uscire dalla bassa classifica. La Fiorentina domenica avrà il vantaggio di poter giocare negli spazi che gli avversari inevitabilmente lasceranno».

 

Fosse nell'allenatore gigliato, chi schiererebbe in attacco?

«Con gli uomini che ha la Fiorentina, meglio giocare con il contropiede. Per questo lascerei in panchina Simeone, almeno in partenza, perché per caratteristiche non facilita il lavoro di Chiesa e Muriel».

 

Mancherà sicuramente Pezzella, uscito infortunato nella gara contro il Napoli. Quanto peserà la sua asssenza?

«Dal punto di vista della personalità, la Fiorentina potrebbe patire l’assenza dell’argentino. Nelle fila viola ci sono buoni difensori, dovrebbero sostituire Pezzella senza troppi problemi».

 

In questi giorni si è parlato anche del rinnovo di Pioli, lei cosa ne pensa? Lo confermerebbe?

«Gli allenatori sono tutti bravi se hanno una buona squadra, solida e capace di fare entrambe le fasi. Pioli sta lavorando bene, con tranquillità e razionalità. Fossi nella società viola lo confermerei».

 

 

Intervista di Giacomo Cialdi


L'Opinione del Tifoso

L'Intervista al Tifoso

Il Punto di Giacomo Cialdi

Le Esclusive di Alé Fiorentina

Le News dai Viola Club

Le Glorie Viola

Gli aneddoti del Notaio

  • Mitropa Cup 18-06-2019 18:53:39

    Il 19 giugno 1966 si disputò a Firenze la finale della Mitropa Cup (o Coppa dell'Europa Centrale), il più...

    Leggi tutto...

Informazioni Utili