MiniBanner

Lutto1-copia.jpg

E' partito il tiro a bersaglio su Pioli e io proprio non lo accetto. Il mister ha fatto tantissimi errori e la Fiorentina li ha pagati cari, ha pareggiato una miriade di partite e forse non ha valorizzato alcuni giocatori, ma Cognigni non può parlare di lui. Non ne ha il diritto. Pioli si è dimostrato un grande uomo e un buon allenatore (non eccezionale ok, ma buono sì), non ha mai detto una parola fuori posto, ha lavorato con ciò che aveva e ha dato tutto per la Viola. E Cognigni si esprime così su di lui?! Ma per favore!!! I tifosi dovrebbero rendersi conto che si può sbagliare un cambio o una formazione, ma l'amor che ha il mister per la Fiorentina è davvero incredibile. Dovrebbero rendersi conto che non è lui il responsabile della triste situazione della nostra squadra, piuttosto una gestione scellerata del mercato, dei giocatori venduti e comprati. I problemi come sempre vengono dall'alto, è ipocrita dare la colpa a Pioli. Chi lo fa o non vede al' di là del proprio naso o è in malafede. Quindi smettiamola, perché io preferisco 100 Pioli che ci sentono per la maglia a quegli allenatori radical chic che magari sono migliori nella lettura di una gara ma considerano Firenze soltanto un trampolino. Finché resterà con noi, viva Pioli!!! Uno di noi!!!

 

Marco

 

Seguici anche su Facebook: https://www.facebook.com/AleFiorentina1926/


L'Opinione del Tifoso

L'Intervista al Tifoso

Il Punto di Giacomo Cialdi

Le Esclusive di Alé Fiorentina

Le News dai Viola Club

Le Glorie Viola

Gli aneddoti del Notaio

  • Pan per focaccia 11-04-2019 13:22:39

    Il 12 aprile 1970 era in programma la terz’ultima giornata del Campionato 1969-1970. La Fiorentina stava...

    Leggi tutto...

Informazioni Utili